Tornano le stelle di Natale dell'Ail, in piazza 200 volontari

Oltre 800 mila piante saranno distribuite con un contributo minimo associativo di 12 euro. I fondi raccolti serviranno alla ricerca contro leucemie, linfomi e mieloma

Torna in piazza la solidarietà con l’Ail. L’Associazione italiana contro leucemie, i linfomi e il mieloma porta anche quest’anno a ogni malato la sua buona stella, grazie all’impegno di migliaia di volontari in 4000 piazze italiane. Oltre 800 mila stelle di Natale saranno distribuite nei giorni 6, 7, 8, 9 dicembre con un contributo minimo associativo di 12 euro. Per dare il proprio contributo i cittadini hanno solo l’imbarazzo della scelta. Le stelle di Natale solidali saranno distribuite, assieme al nuovo numero del giornalino Ailnews, in numerose piazze di Palermo, davanti a moltissime parrocchie, nei comuni del Palermitano e del Trapanese. Saranno coinvolti circa 200 volontari.

Il presidente di Ail Palermo, Pino Toro, ricorda che: “I fondi raccolti con la manifestazione verranno impiegati soprattutto per supportare la ricerca, l’assistenza domiciliare e tutte i servizi in favore dei malati e dei loro familiari, in particolar modo l’accoglienza per i pazienti fuorisede e il trasporto dai paesi più lontani ai luoghi di cura”.

A Palermo stand aperti dalle 9 alle 20, in piazza Verdi-Teatro Massimo, piazza Unità d’Italia, piazza Croci, via Magliocco, viale Strasburgo-Oviesse, via Leonardo da Vinci – Oviesse, piazza Matteo Boiardo-Stazione Notarbartolo, corso Calatafimi dal fiorista Marra accanto a Oviesse. L’8 dicembre, festa dell’Immacolata, e domenica 10 dicembre, i volontari saranno presenti davanti a ottanta chiese. I volontari saranno presenti anche ad Alimena, Aliminusa, Altavilla Milicia, Bagheria, Baucina, Belmonte Mezzagno, Caccamo, Caltavuturo, Campofelice di Roccella, Campofiorito, Camporeale, Carini, Centro commerciale Poseidon di Carini, Castelbuono, Castellana Sicula, Cefalù, Cerda, Contessa Entellina, Corleone, Ficarazzi, Finale di Pollina, Gangi, Geraci Siculo, Giuliana, Gratteri, Isnello, Lascari, Monreale, Montemaggiore, Partinico, Petralia Soprana, Petralia Sottana, Piana degli Albanesi, Polizzi Generosa, Prizzi, San Cipirello, Termini Imerese, Torretta, Trabia, Ventimiglia di Sicilia, Villabate. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Bisogna dare traccia di questi fondi.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il racconto di un palermitano: "Ero con Fabrizio Corona, ecco come ci hanno aggredito nel bosco della droga"

  • Cronaca

    Neonata trovata morta nella culla, lacrime e disperazione alla Guadagna

  • Cronaca

    "Aiutatemi, ha ingerito qualcosa da terra" ma è hashish: bimba di 3 anni ricoverata

  • Mafia

    Pizzo, "legnate" agli incorruttibili e mazzette: così i boss gestivano l'ippodromo

I più letti della settimana

  • "Le chiamate arancine? Non vendetele", Antica Focacceria stoppata a Catania

  • Incidente a Verona, con la moto contro un Suv: muore palermitano di 23 anni

  • "Ma qua volete stare gratis? Smontate tutto": quando la mafia fa chiudere i ristoranti

  • Una mattinata di ordinaria follia: ruba auto a una donna, poi fugge e si schianta alla Noce

  • Si ribella al pizzo, filma il suo estorsore con una telecamera nascosta e lo fa arrestare

  • "Lo dobbiamo 'struppiare' al palermitano? Ci tiriamo 4 'scopettate' nella macchina..."

Torna su
PalermoToday è in caricamento