L’astronauta Paolo Nespoli premiato a Isnello 

A consegnare il riconoscimento, assegnato ogni anno a chi si è distinto nell'ambito della ricerca o della comunicazione delle scienze astronomiche, la Fondazione Gal Hassin. Premiato anche il giornalista/scrittore scientifico Piero Bianucci

Nicola Fiasconaro (al centro) con i premiati Paolo Nespoli (sinistra) e Pieri Bianucci (destra)

Ogni anno, la Fondazione Gal Hassin - Centro internazionale per le Scienze astronomiche di Isnello assegna un riconoscimento a chi ha saputo distinguersi nell'ambito della ricerca o della comunicazione delle scienze astronomiche. Ieri pomeriggio a ricevere il premio, un ricamo di filo d'oro che rappresenta una spirale, sono stati l’astronauta Paolo Nespoli e il giornalista/scrittore scientifico Piero Bianucci.

Il premio, è stato accompagnato da un simbolico omaggio Fiasconaro, azienda che figura fra i fondatori della Fondazione Gal Hassin: un piccolo dolce evocativo di quello che lo stesso Nespoli gustò 11 anni fa, nel corso di una missione spaziale. Il 23 ottobre 2007, infatti, un carico di dolcetti a base di panettone e pasta di mandorla creati appositamente dal maestro pasticcere Nicola Fiasconaro andò letteralmente in orbita a bordo del Discovery Shuttle della Nasa.

Potrebbe interessarti

  • Bagno al mare dopo mangiato, sì che si può fare: tutta la verità sul (falso) mito

  • Caldo, estate e condizionatore sempre acceso: come risparmiare sulla bolletta elettrica

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Fare la spesa risparmiando, 10 regole d'oro che i palermitani spreconi dovrebbero seguire

I più letti della settimana

  • Incidente a Villafrati, scontro frontale auto-camion: morto ragazzo di 22 anni

  • Centro storico, studentessa seguita e poi violentata sotto casa: fermati due bengalesi

  • Incidente sulla A29, auto contro il guardrail: muore 13enne, gravissimo il fratello

  • Tragedia in autostrada, bimbo di 9 anni in condizioni disperate: "Ha un gravissimo trauma cranico"

  • E' morto il chirurgo Mezzatesta: "La medicina ha perso un genio"

  • Etnaland, giovane bagherese pestato a sangue dal branco per un paio di ciabatte

Torna su
PalermoToday è in caricamento