I palermitani cercano le escort online: ecco l'elenco delle città più "viziose" d'Italia

Mentre Palermo si piazza al 64esimo posto nazionale della classifica condotta da Escort Advisor, Catania detiene la posizione numero 10 diventando il primo comune in regione. Il comune più casto risulta essere invece Mazara del Vallo

Le escort si trovano online e a Palermo lo sanno bene. Secondo un'indagine condotta da Escort Advisor, la Sicilia si piazza al settimo posto nazionale per ricerche online vincendo il titolo di regione "viziosa". E se Catania risulta essere la più interessata alle sex workers, il capoluogo si aggiugica il 64esimo posto. 

La classifica 

unnamed-222-47

Dai dati emersi da una ricerca di Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa, nella top 10 nazionale troviamo in testa un comune siciliano. Catania, detiene la posizione numero 10, con 290.678 abitanti, 73.221 utenti al mese e un picco mensile di ricerche. Di conseguenza è il primo comune in regione. Il comune più casto risulta essere invece Mazara del Vallo (Trapani), alla posizione nazionale 651, l’ultima regionale. 

In mezzo, tra le città, ci sono Palermo al 64esimo e Siracusa al 66esimo, mentre Messina si piazza al numero 225 e Ragusa al 263. Trapani è più casta (408 posto), insieme a Caltanisetta (484) ed Enna (485). Tra le città siciliane la più illibata è Agrigento piazzandosi soltanto al 567esimo posto. 

A livello nazionale è al primo posto tra i più viziosi il comune di Oltrona di San Mamette (Como, Lombardia), mentre quello più “casto” è Querceta (Versilia, Toscana). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • Detenuto suicida in carcere, indagata per omicidio colposo la direttrice del Pagliarelli

Torna su
PalermoToday è in caricamento