Il giornalista palermitano Nino Randazzo tra i vincitori del premio Ypsigro 

Il riconoscimento, giunto alla dodicesima edizione, si è posto negli anni l’obiettivo di avvicinare il Giro podistico internazionale di Castelbuono al mondo del giornalismo e di promuovere e fare conoscere la storia del Comune delle Madonie

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Sono Nino Randazzo, giornalista palermitano poliedrico e di grande esperienza - in questi giorni impegnato come addetto stampa agli internazionali femminili di Tennis di Palermo - e Imo Muller, giornalista belga che si occupa di atletica nella sua rivista specializzata (Runner’s World Belgio) e che viene a Castelbuono nella duplice veste di giornalista e di atleta (correrà il “Giro”), i vincitori del premio giornalistico Ypsigro, giunto quest’anno alla sua dodicesima edizione. 

Il premio dedicato a Cristiana Matano, invece, quest'anno sarà assegnato al giornalista e anchorman catanese Salvo La Rosa, volto noto della tv, che nella sua carriera si è occupato anche di cronache sportive e ha conosciuto ed apprezzato le doti e le qualità di Cristiana (scomparsa prematuramente quattro anni fa). A decretare i vincitori, la commissione - composta da Tommaso Raimondo, in rappresentanza del Gruppo atletico polisportivo castelbuonese; Roberto Gueli, vicedirettore della Tgr (testata giornalistica regionale della quale fanno parte tutte le redazioni territoriali della Rai) e Filippo Mulè, vice caposervizio delle cronache sportive del Giornale di Sicilia. Un premio che negli anni ha avvicinato il Giro al mondo del giornalismo contribuendo a fare conoscere e a promuovere le bellezze monumentali di Castelbuono, i suoi paesaggi, la sua unicità. 

Quest'anno il premio giornalistico Ypsigro, si presenta con il patrocinio anche della Fiasconaro, a conferma di un legame storico che lega l'azienda dolciaria al Giro. La consegna dei premi avverrà domani nel corso della cerimonia di presentazione dei top runner, prevista in piazza Margherita, a partire dalle 21. Tra gli ospiti della serata, Carlo Capalbo patron di Napoli Running, fondatore della maratona di Praga, presidente del comitato organizzatore della RunCzech Running Legue e responsabile per la Iaaf delle corse su strada.
 

Torna su
PalermoToday è in caricamento