Miss Reginetta d’Italia, a Cervia trionfano due ragazze palermitane

Alle finali nazionali in Romagna - condotte da Jo Squillo - hanno partecipato 64 ragazze provenienti da tutta Italia, di età compresa dai 14 ai 28 anni

Arianna Madonia e Asia Russo

Le palermitane Asia Russo e Arianna Madonia trionfano alla finale del concorso nazionale Miss Reginetta d’Italia che si è svolta a Cervia. "Nei quattro giorni della finale - spiegano dallo staff che ha organizzato l'evento - si sono susseguite al Fantini Club una serie di grandissime emozioni, guidate dalla conduzione della star televisiva Jo Squillo". Le 64 ragazze provenienti da tutta Italia, di età compresa dai 14 ai 28 anni, sono state selezionate dai vari talent scout nel territorio italiano su 3.500 aspiranti miss.

Le finaliste si sono sfidate a colpi di sorrisi, di flash e di passerelle sia in costume, che in abiti da sera per riuscire a colpire il pubblico e la prestigiosa giuria composta dal maestro Vince Tempera, Manuela Aureli, Alex Belli, Raffaele Balzo, Pago, Jessika Elle, Sarah Altobello, Raffaele D’Ambrosio, Carmen Di Pietro. Sono state assegnate 11 fasce, consegnate dagli sponsor partner della manifestazione ad incoronare la loro testimonial.

Fa festa la sedicenne Asia Russo, studentessa palermitana, che sogna di diventare hostess e fotomodella. La ragazza dopo aver vinto la fascia Sponsor Nazionale, ha commentato: “In questa esperienza meravigliosa e assolutamente positiva, ho cercato di essere me stessa, perché credo che sia la chiave fondamentale della vita e della bellezza di ognuno di noi” .

L'altra palermitana, Arianna Madonia studentessa, anche lei vincitrice della fascia Sponsor Nazionale, sogna di diventare modella e attrice: ”E’ stata un’esperienza della quale sono soddisfatta”, ha spiegato dopo la vittoria. Così il direttore nazionale dei talent scout Giuseppe Messina: "Soddisfatto di aver portato la fascia nazionale a Palermo grazie al contributo dato dal talent scout Irene Filippone che rappresenta la provincia di Palermo. Ringraziamo il patron e direttore generale del concorso Alessio Forgetta della Meta Event, titolare del brand/concorso Miss Reginetta d’Italia".

Eleonora Randazzo non essendosi classificata tra le finaliste, e stata scelta dal produttore cinematografo Michele Calì, a partecipare  al suo prossimo film. La ragazza dichiara ”Esperienza impegnativa, ma bella perché dà la possibilità di conoscere tante persone importanti del settore”. Le repliche dell’evento saranno trasmesse su Rete 4 e su ClassTV Moda il 30 settembre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

Torna su
PalermoToday è in caricamento