"Mente e tempo", il Simposio Scientifico Internazionale si è svolto a Palermo

All'inizio di luglio si è tenuto il tradizionale simposio sotto la guida di Oleg Maltsev – accademico e professore - direttore dell'istituto di memoria e del "Corpo di spedizione"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il Primo Simposio Internazionale a Palermo. Una spedizione scientifica in Germania, dove sono stati ricercati la prototipologia europea, la memoria, il linguaggio dell'architettura e la dipendenza della mente umana dal tempo. La partecipazione dello scienziato ucraino Ph.D. Maxim Lepsky - presidente del Comitato di ricerca sulla previdenza sociale dell'Associazione sociologica dell'Ucraina, Direttore generale del "Centro per la previsione strategica e il progettazione" – era la caratteristica principale di questa spedizione. Esattamente Maxim Lepsky è diventato il secondo proprietario della "Grant di spedizione" ed lui è arrivato a Palermo con il "Corpo di spedizione" dopo le ricerche condotte a Germania. 

Questo Grant è uno delle tre Granti ("Expeditionary", "Travel" e "Campus"), che hanno iniziato a funzionare in Ucraina nel 2019. Le strutture di finanziamento di questi Granti erano un certo numero di organizzazioni scientifiche mondiale, tra cui sono: Heidelberg Psychological Society (Heidelberg, Germania), Comunità storica e geografica italiana (Palermo, Italia), Swiss Rorschach Psychological Society (Gerlafingen, Svizzera), American Society for the Study of Planet Earth (Massachusetts, USA) e l'Institute of Memory (Odessa, Ucraina).

Deviamo notare le tesi seguenti particolari dal rapporto a Simposio Scientifico di Ph.D. Oleg Maltsev:

- Come sono legati la storia e la psicologia? Stranamente, ma la storia influenza direttamente la psicologia. È ovvio che la psicologia di 200 anni fa non è uguale alla psicologia che conosciamo oggi. Ad esempio, ai tempi di Sigmund Freud, c'era una malattia come l'isteria, ma oggi questa malattia non esiste più. L'ambiente esterno e le condizioni determinano la psicologia dell'uomo;

- Il misticismo come soggetto di psicologia. Già nel XIX secolo, il maestro della scherma Blasco Florio direttamente definisce la psicologia come la scienza del misticismo e del razionalismo. Comunque la psicologia è sempre esistita in una forma o nell'altra;

- Velocità e intelligenza. L'intervallo di tempo è uno dei misteri della scienza moderna con il quale la mente umana non è adatto ad riuscire. Sono gli intervalli temporali, come la velocità e la qualità del lavoro della mente umana che direttamente influiscono sulla qualità della vita;

- Trappole mentali. Comunque il tempo stimola a funzionare la mente. Se la mente di una persona non riesce a riuscire il tempo, è così nascono
 trappole mentali, di cui esistono 7 categorie. Quindi, l'intera vita di una persona viene trasformata in un movimento da una trappola mentale a un'altra;

- Probabilità della mente. Una persona non è in grado di controllare le probabilità, perché la sua mente pensa in categorie completamente diverse. In particolare, un noto scienziato tedesco, Gerd Gigerentser, ha descritto un problema simile nei suoi lavori scientifici. Soprattutto, ha descritto che la mente umana funziona molto male con categorie matematiche. Ciò questo direttamente influenza sulla persona, che prenda le decisioni nella vita;

- Condizioni e mente. Si scopre che le condizioni ambientali influenzano sul lavoro della mente. Un esempio lampante è il regime di temperatura;

- Rivalutazione dei valori. In particolare, è stata considerata la questione di come si presenta una rivalutazione dei valori. Quando la mente umana non affronta il compito, ci sono 2 opzioni - o per risolvere il problema o per sfuggire al problema. Quando una persona fugge da un problema, si nasconde essenzialmente in una nuova amalgama. È così che una persona si trova nuova comunità, che sono basate sulle storie popolari, che piace questa persona, anche che danno la speranza per risolvere i problemi umani;

- Una conclusione completa del rapporto era seguente: il tempo stimola a funzionare la mente, i compiti stimola a lavorare l’intelletto di una persona.

Vale la pena notare anche che questo è già il 7 ° Simposio Scientifico Internazionale, che si tiene a Palermo. Durante questo periodo, rappresentanti di 8 paesi sono stati ai Simposio da: Ucraina, Stati Uniti, Germania, Israele, Russia, Finlandia, Spagna, Lettonia. Allo stesso tempo, la pratica di lavorare con le Granti europei ha iniziata nel marzo del 2019, quando Ph.D Vitaly Lunev, scienziato ucraino, andò in Messico con il Corpo di spedizione. Secondo Ph.D. Oleg Maltsev, la pratica della partecipazione di scienziati ucraini alle spedizioni e ai simposi internazionali a Palermo continuerà ulteriormente.

Torna su
PalermoToday è in caricamento