Un tappeto di stelle di Natale e le luminarie accese: via alle festività al Teatro Massimo 

Ad inaugurare gli addobbi, la vigilia dell'Immacolata, il sindaco Orlando e il sovrintendente Giambrone. La decorazione della scalinata è stata realizzata con le stelle dell'Associazione italiana contro le leucemie. Via anche alla programmazione natalizia

Il sindaco e il Sovrintendente con alcuni cittadini

Accese le luminarie del Teatro Massimo e presentato, come ormai da tradizione, il tappeto rosso di stelle di Natale che decora la scalinata. Pronto anche l’albero di Natale nel foyer. L'inaugurazione degli addobbi, ieri pomeriggio, alla presenza del sindaco e presidente della Fondazione Teatro Massimo Leoluca Orlando e del sovrintendente Francesco Giambrone. La decorazione della scalinata è stata realizzata con le stelle dell'Ail, l'Associazione italiana contro le leucemie che durante le feste natalizie promuove la ricerca grazie proprio alla vendita delle stelle di Natale. 

Gli appuntamenti della stagione natalizia al Teatro Massimo vedono in primo luogo dal 13 al 23 dicembre in Sala Grande le recite de La bohème, opera natalizia per eccellenza perché i primi due quadri si svolgono appunto alla vigilia di Natale a Parigi. Il 12 dicembre la prova generale dell’opera sarà aperta al pubblico a favore di Medici senza frontiere. Lunedì 17 dicembre alle 21 in Sala Grande concerto Gospel natalizio con Dennis Reed & Gap with Markey Montague, frutto della fusione tra due formazioni da anni attive nel campo della musica gospel, Dennis Reed & Gap e Markey Montague & Fellowship.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo protagonista, prevista "tempesta violenta": diramata allerta meteo gialla

  • La lettera: "Silvana Saguto ci hai tolto tutto, tu mangiavi sempre al ristorante e noi un pezzo di pane"

  • Folle serata allo Sperone, litiga con la moglie per i Sofficini e viene arrestato

  • L'arancina più buona a Palermo, gara alla vigilia di Santa Lucia: vince il Bar Matranga

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Un colpo di pistola in aria e poi l'assalto al portavalori, rapina da 65 mila euro a Bagheria

Torna su
PalermoToday è in caricamento