Masterchef, puntata sul filo del rasoio per Luciano: si salva in corner

Il concorrente palermitano inizia alla grande vincendo la Mistery box, poi il tracollo. Finisce tra i peggiori all'Invention Test: la sua carne non piace allo chef Locatelli. Conquista la balconata solo al Pressure test

Luciano con lo chef Locatelli durante l'assaggio della sua carne

E' stata una puntata di Masterchef sul filo del rasoio quella vissuta dal concorrente palermitano Luciano Di Marco ieri sera. L'aspirante chef ha iniziato alla grande vincendo la Mistery box, poi il tracollo. La prova si pasticceria salata è stata introdotta dall'ospite Vincenzo Santoro, creatore dei “capricci”. I  pasticcioni alla Norma di Luciano sono stati giudicati i migliori, quelli che più di avvicinano al concetto di pasticceria salata di Santoro e fanno sì che il palermitano si aggiudichi il vantaggio per il successivo Invention Test.

Questa volta l'ospite è Henrique Fogaça, giudice di MasterChef Brasile, specializzato nella carne e nei suoi tagli. Luciano deve scegliere quale tagli usare e quale affidare ai suoi colleghi. Per sè, Milenys e Maria Teresa sceglie il coxao duro, tra i più difficili e finisce tra i peggiori. La cottura della carne è pessima per lo chef Locatelli che tuona: "Sono veramente deluso, tu avevi un gran vantaggio" (Guarda il video). 

La cotoletta di Luciano-2

Il migliore è Vincenzo che lo sceglie tra i suoi compagni della brigata blu. Anche in esterna, che si è svolta all'Emporio Armani Ristorante di Milano, la situazione non migliora per il geometra cinquantaduenne, il suo piatto anni '80 - farfalle con piselli, prosciutto cotto e panna - viene letteralmente fatto a pezzi dai dieci critici enogastronomici più severi e temuti d'Italia, chiamati a giudicare gli aspiranti chef: "E' slegato, gli ingredienti non si fondono insieme".

Finisce quindi al Pressure Test. Francesca, capo brigata della brigata vincente - la rossa - fa le coppie: Luciano e Davide si sfideranno in una rivisitazione del fish and chips. Vince Luciano che si aggiudica così, in calcio d'angolo, la balconata.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • L'Arenella e lo Scotto da pagare: dallo "stigghiolaro" a Galati nella rete del racket

  • Sospetto caso di Coronavirus, mascherine e fuggi fuggi al pronto soccorso del Cervello

Torna su
PalermoToday è in caricamento