Sorpresa a Termini, lo "scienziato" Leonard offre da bere ai fan di The Big Bang Theory

L'attore Johnny Galecki si è concesso una tappa nel Palermitano dopo la sua presenza all'Etna Comics. Il protagonista della fortunata serie si è concesso per selfie e autografi. Poi ha rivelato che la nonna materna ha origini termitane

Foto pubblicata da Umberto Zuppa (Instagram @ Il_disagiato)

Dagli studios della Warner Bros a Termini Imerese per una breve vacanza. Tappa siciliana per Johnny Galecki, l’attore nato in Belgio ma naturalizzato americano, conosciuto dal grande pubblico per l’interpretazione dello scienziato Leonard Hofstadter nella sitcom premiata con 10 Emmy Awards “The Big Bang Theory”.

L’attore 44enne della fortunata serie targata Cbs e trasmessa in Italia da Mediaset e Sky negli scorsi giorni ha partecipato all’Etna Comics, il festival internazionale del fumetto e della cultura pop giunto ormai alla sua nona edizione. Una presenza quella a Le ciminiere di Catania che ha mandato in delirio le migliaia di presenti.

Durante la partecipazione al festival l’attore ha commentato il finale di stagione della serie tv che è andato in onda negli Usa qualche settimana fa e che chiuderebbe una serie andata in onda per 12 anni. Dopo la tappa catanese Galecki si è concesso qualche giro, spingendosi fino a Termini Imerese, luogo che avrebbe dato i natali alla nonna materna.

"Sono stato avvisato da un amico - racconta a PalermoToday Umberto Zuppa, 28enne che lavora (guarda un po') nel mondo del videgiochi - ma non volevo crederci. Mi sono messo in macchina e l'ho incrociato in piazza Sant'Antonio. Passeggiava da solo, mi sono fermato di scatto e gli ho gridato 'Hey Johnny!'. Era al cellulare ma mi ha risposto 'Hey guy'. Abbiamo parlato un po' mi ha raccontato che la nonna era di Termini e quindi non poteva non approfittare per venire qui. E' stato molto gentile e alla mano. Poco dopo è entrato in un bar della zona e ha offerto da bere a tutti".

Fan e passanti lo hanno visto passeggiare per le vie di Termini Imerese, stropicciandosi gli occhi di fronte a una presenza decisamente inaspettata. Non sono potuti mancare selfie e autografi che Galecki ha concesso volentieri ai termitani che non potevano lasciarsi sfuggire l’occasione di avere un ricordo con lui.

Quella di Termini non è stata l'unica tappa siciliana per l'attore che ieri sera ha raggiunto anche Palermo, per l'esattezza la zona dell'Olivella, concedendosi un panino da Fud Bottega Sicula. Dopo la cena Johnny Galecki si è scattato una foto con tutto lo staff del locale (immagine allegata) che mai avrebbe pensato di chiudere la serata con una star di The Bing Bang Theory.

"E’ arrivato verso mezzanotte insieme ad altre tre persone, si sono accomodati fuori - racconta uno dei camerieri di Fud - e hanno ordinato una bottiglia di vino. L’abbiamo riconosciuto subito e gli abbiamo chiesto con gentilezza se dopo si sarebbe potuto fermare per una foto e ha accettato volentieri. Volevano bere ancora ma ormai il locale era in chiusura. Ci ha proposto e offerto di bere a tutti noi ma abbiamo dovuto rifiutare perché eravamo a lavoro. Dopo una mezz’ora è entrato per farsi la foto con tutti noi, super gentile e simpatico. Alla fine ci ha chiesto cortesemente se potevamo chiamare un taxi per andare insieme ai suoi amici in hotel. Si era fermato perché aveva sentito il nostro è un bel locale dove si mangia e beve bene. Mentre passeggiava ha detto in inglese ‘Questo posto è bellissimo, è qui', e si sono seduti”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in moto, morto cuoco palermitano di 36 anni a Padova

  • Polizzi Generosa, netturbino morto folgorato: colpito da un fulmine mentre lavorava

  • E' morto il fratello di Franco Franchi: per più di 30 anni gestì il bar di via Cavour

  • Più di 7 milioni di euro di immobili all'asta, come aggiudicarsi le 36 case in viale del Fante

  • Un'intera strada rubava la luce: scoperti 8 mila metri quadri di costruzioni abusive a Carini

  • Ex imprenditore trovato morto in casa, giallo a Terrasini: indagano i carabinieri

Torna su
PalermoToday è in caricamento