Il rapper Spika porta a Sanremo il ritmo delle borgate di Palermo

Con il brano "Niente da perdere" l'artista vola alla fase nazionale di "Area Sanremo", il concorso per accedere alla sezione Nuove proposte del Festival della canzone italiana

Il rapper Spika

Il rapper palermitano Spika vola alla fase nazionale di Area Sanremo, il concorso per accedere alla sezione Nuove proposte del Festival della canzone italiana, sul palco del Teatro Ariston. Con il brano "Niente da perdere", ha superato la selezione interregionale che si è svolta mercoledì sera a Sant'Agata di Militello. La semifinale, nella città dei fiori, è in programma dal 25 al 28 ottobre.

Spika (vero nome Francesco Quartararo) ha compiuto 19 anni da pochi giorni. È nato e cresciuto a Ciaculli e oggi abita ad Altavilla Milicia. Ancora giovanissimo scopre una straordinaria propensione alla scrittura. I suoi testi, costruiti in musica, sono lo sfogo di un ragazzo contro i mali del mondo. Le sue grandi capacità nel freestyle lo introducono presto nel mondo del dell’hip hop. Spika, reduce dai concerti al fianco dei rapper Johnny Marsiglia e Noyz Narcos, canta la vita di strada, nelle borgate della sua Palermo. Il video di "Niente da perdere" è girato tra le vie strette della Kalsa e gli ampi spazi di piazza Magione. Produttore del pezzo è Dj Taz. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • A Sanremo?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Decreto sicurezza contro i posteggiatori: intervento in zona stadio, scattano le denunce

  • Cronaca

    Università di Palermo le annulla la laurea dopo 9 anni: Tar dà ragione all’ex studentessa

  • Cronaca

    Clochard trovato morto in piazzale Ungheria con una ferita alla testa

  • Mafia

    Brusca: "Il boss Graviano incontrava Berlusconi, al polso aveva un orologio da 500 milioni"

I più letti della settimana

  • Il racconto di un palermitano: "Ero con Fabrizio Corona, ecco come ci hanno aggredito nel bosco della droga"

  • Ex militare ucciso nel sonno da moglie e figli, "Accoltellato con lame da macellai"

  • Omicidio in via Falsomiele, uccide il marito a coltellate e poi chiama il 118: "Venite subito"

  • Incidente a Verona, con la moto contro un Suv: muore palermitano di 23 anni

  • Neonata trovata morta nella culla, lacrime e disperazione alla Guadagna

  • Donna muore dopo il parto, familiari autorizzano la donazione degli organi

Torna su
PalermoToday è in caricamento