Una cartolina e un timbro speciale per dire alle donne: "Tu non sei sola"

L'iniziativa rientra nell'ambito del progetto messo in campo dall’assessore regionale alla Famiglia e alle Politiche sociali Antonio Scavone con la consigliera di Parità Margherita Ferro

Si moltiplicano le iniziative per sensibilizzare i cittadini contro la violenza sulle donne. Ultima, in ordine di tempo, una cartolina postale con un annullo filatelico speciale. L'iniziativa rientra nell'ambito del progetto #tunonseisola messo in campo dall’assessore regionale alla Famiglia e alle Politiche sociali Antonio Scavone con la consigliera di Parità Margherita Ferro. Presente alla cerimonia, in rappresentanza di Poste Italiane, Fabio Calise, responsabile risorse umane Sicilia.

Grazie alla cartolina “Basta un gesto” nasce un nuovo strumento per mettere in rete i centri antiviolenza dell'Isola e per offrire supporto concreto alle donne vittime di violenza. Attraverso un QRcode dedicato sul sito www.tunonseisola.it sarà possibile consultare l’indirizzo del centro antiviolenza più vicino, verificarne l’ubicazione (attraverso la geolocalizzazione) e i contatti utili per richiedere sostegno.

"Distribuiremo le cartoline a tutti i livelli – ha spiegato Scavone – nelle scuole, nelle università, negli esercizi commerciali, così da raggiungere quante più donne possibile: lanciamo un appello alla grande distribuzione e alle associazioni di categoria per allargare il nostro raggio di azione, offrendoci nuovi canali per diffondere il nostro messaggio. Vogliamo che quest’iniziativa prosegua durante il corso dell’anno, attraverso tour di sensibilizzazione tra gli studenti, che vedranno la proiezione dello spot #tunonseisola per trasferire ai giovani tutto il bagaglio culturale, valoriale ed educativo del progetto #tunonseisola".

"In questo primo anno di mandato come consigliera di parità ho avuto l’opportunità di lavorare in costante contatto con gli uffici del Dipartimento della famiglia e delle politiche sociali e sono testimone dell’impegno che i funzionari ogni giorno dedicano nel supportare il lavoro delle associazioni che si prodigano per assistere e proteggere le donne vittime di violenza – ha detto Ferro – abbiamo costruito percorsi attraverso l’esperienza e le buone prassi, riuscendo a coinvolgere una buona parte della società civile che voglio personalmente ringraziare per l’impegno quotidiano. Abbiamo creato una vera e propria mobilitazione contro la violenza di genere con partner d’eccellenza come Trenitalia e Poste Italiane, che hanno sposato l’iniziativa manifestando il loro sostegno alla causa. Il timbro #tunonseisola sarà depositato presso il Museo storico della comunicazione di Roma per entrare a far parte della collezione di Poste Italiane, a testimonianza dell’impegno della Regione su questo fronte".

 tu non sei sola2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo protagonista, prevista "tempesta violenta": diramata allerta meteo gialla

  • La lettera: "Silvana Saguto ci hai tolto tutto, tu mangiavi sempre al ristorante e noi un pezzo di pane"

  • Folle serata allo Sperone, litiga con la moglie per i Sofficini e viene arrestato

  • L'arancina più buona a Palermo, gara alla vigilia di Santa Lucia: vince il Bar Matranga

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Torna a casa e lo trova in camera da letto: ladro arrestato mentre si cala dalla grondaia

Torna su
PalermoToday è in caricamento