Ambasciatori del Gusto, Gioacchino Sensale da Cracco per una cena di beneficenza

Lo chef palermitano aprirà le danze al ristorante "Carlo e Camilla in Segheria" a Milano che si terrà domenica 28 ottobre, con l’obiettivo di raccogliere fondi per "Fare Formazione"

Conto alla rovescia per il grande evento milanese che vedrà il 28 e il 29 ottobre protagonista l’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto. Sarà presente lo chef palermitano Gioacchino Sensale in rappresentanza di una fetta di Sicilia. Ad aprire le danze la cena di beneficenza al ristorante "Carlo e Camilla in Segheria" che si terrà domenica 28, con l’obiettivo di raccogliere fondi per "Fare Formazione" nel campo della ristorazione. Progetto nato in collaborazione con il Centro di Formazione Professionale Alberghiero di Amatrice.

Oltre al padrone di casa Carlo Cracco, alcuni chef Ambasciatori del Gusto cucineranno per la buona causa, tra questi: Cesare Battisti, Ratanà (Milano) Franco Pepe, Pepe in Grani (Caiazzo, Ce) Corrado Assenza, Caffè Sicilia (Noto) Marta Scalabrini, Marta in Cucina (Reggio Emilia).

Gioacchino Sensale chef-2“Sono onorato di partecipare alla due giorni organizzata dall’Associazione della quale con orgoglio faccio farte. Sarà un’importante occasione per fare rete, ma anche un momento di confronto e di unione con i colleghi/componenti di questa grande familia. E’ un altro tassello che non fa altro che aumentare la passione e l’impegno di fare qualità, partendo dall’eccellenze del nostro territorio, senza tralasciare la formazione alberghiera. Punto focale per la formazione delle generazioni future”.

Il giorno successivo, 29 ottobre, infatti, all'interno dell'Istituto Carlo Porta di Milano  si terrà il secondo convegno annuale dell’Associazione. Sarà dedicato al tema della formazione. Parteciperanno tutti i protagonisti del settore, dagli chef alle istituzioni e i docenti, con l'obiettivo di indagare e fare un punto sulla condizione della formazione alberghiera in Italia oggi e fare proposte concrete per migliorarla. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento