La Braciera tra le migliori pizzerie d'Italia: il Gambero Rosso la premia con i 3 spicchi

E' il quarto anno consecutivo che il locale ottiene l'importante riconoscimento. Patrizia Di Dio (Confcommercio): "Sempre più la Sicilia si afferma per l’eccellenza del settore enogastronomico"

Per il quarto anno consecutivo la pizzeria La Braciera ha ottenuto i "tre spicchi" del Gambero Rosso, che l'ha inserita tra le migliori pizzerie d'Italia. La guida contempla oltre 600 locali, ma solo in 62 hanno avuto i "tre spicchi". In dieci invece hanno ottenuto le "tre rotelle" (massimo premio per le pizze al taglio ndr). Per la prima volta il punteggio della valutazione è frutto della somma di tre voci. A partire da quella che riveste il peso maggiore, la pizza (80/100): una sola parola che raccoglie un giudizio costruito analizzando ogni fase della lavorazione, quindi dall'impasto fino a cottura e topping. E poi l'ambiente e il servizio, quest'ultimo comprensivo anche della proposta beverage: 10/100 a testa, ovviamente calibrando il voto in rapporto alla categoria di appartenenza dell'insegna (pizza napoletana, all'italiana, a degustazione oppure a taglio).

"La pizza è uno dei simboli dell’italianità nel mondo. La sesta edizione della guida Pizzerie d’Italia è ancora più attenta a questo grande patrimonio nazionale, capace di cogliere quei piccoli dettagli che fanno la differenza, principalmente l’utilizzo di materie prime di qualità - spiega Paolo Cuccia, presidente del Gambero Rosso - Inserendo i voti, Gambero Rosso ha deciso di dare ancora più rilevanza all’arte dell’impasto, alla valorizzazione dei prodotti del territorio e alla miriade di eccellenze che da sempre contraddistinguono l’Italia e la sua biodiversità”. 

"Sempre più la Sicilia si afferma per l’eccellenza del settore enogastronomico - commenta su Facebook Patrizia Di Dio, presidente di Confcommercio Palermo -. Altissima qualità dei prodotti locali, creatività di imprenditori e chef, eccellenza di esecuzione, per un settore in espansione che traina anche il turismo. Il cibo è un attrazione fortissima per turisti da tutto il mondo. Che da noi si mangia bene grazie a qualità e a saperi imprenditoriali e professionali (e familiari) noi lo sappiamo da sempre, ma adesso lo sanno in tanti in tutto il mondo".

"Abbiamo avuto il piacere di festeggiare il riconoscimento dei 'tre spicchi' - commentano i titolari de La Braciera -. Il ringraziamento più grande vogliamo dedicarlo a Chiara Pulizzotto di Gambero Rosso, ad Albert Sapere di 50 top pizza, al sindaco Orlando per l’attestato di stima, a tutti gli intervenuti ed al nostro personale che giornalmente lavora in maniera professionale per far sì che tutto vada sempre per il meglio"


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Complimenti. Speriamo che questa ulteriore conferma non contribuisca, però, a far "lievitare" anche i prezzi, oltre che le pizze.

  • Ottima pizzeria,ci sono stato diverse volte,ma altrettanto arroganti,con un gruppo di amici ordiniamo pizze con impasto STG (Vado da loro per questo, è ottimo) ci rifilano 4 pizze che di napoletano non avevano nulla, classico impasto schiacciato ,compatto e biscottato, chiedo se il pizzaiolo avesse recepito nella comanda STG,affermativo,non solo...affermano che tutto dipende dal tempo,dalla temperatura,dalle nuvole...in sostanza ARROGANTI e Presuntuosi, poi nel conto mi sono reso conto che hanno detratto l'importo relativo alla maggiorazione per l'impasto sopracitato. Hai sbagliato,l'impasto è terminato...ma almeno ditelo,cosa credete che avete a che fare con degli stupidi, quindi Arroganti!

  • ...e speriamo finalmente ottimi bagni, perché l'ultima volta, e non l'unica, i bagni erano più fetenti di quelli dello stadio, e me ne sono lamentato con il titolare che, peraltro, con aria di sufficienza, ha fatto finta di non capire.

  • Ottima Pizzeria!

Notizie di oggi

  • Politica

    Musumeci: "Per risollevare la Sicilia serve il bisturi, che sia una Pasqua di resurrezione"

  • Cronaca

    "Era ubriaco", Antonio Ingroia bloccato all'aeroporto di Parigi

  • Cronaca

    Il ritardo dell’aereo, lo scalo a Bergamo e il viaggio in pullman: 8 ore per raggiungere Venezia

  • Cronaca

    A maggio un piano straordinario per ripulire la città, si parte dalle periferie

I più letti della settimana

  • "Mi stanno ammazzando": i boia spaccavano le ossa nella stanza degli orrori di via Imera

  • La banda dei falsi incidenti: mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, 42 arresti

  • Mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, i nomi degli arrestati

  • Omicidio in zona via Notarbartolo, strangola la compagna dopo una lite e si costituisce

  • Uccisa dal compagno perché si è rifiutata di fare sesso: "L'ho strozzata con tutta la forza"

  • Incidente in via Lanza di Scalea, auto contromano si schianta contro moto: due feriti

Torna su
PalermoToday è in caricamento