La Dama dei Castelli di Sicilia 2018 è di Gangi: va a Gaia Rigatuso la corona della "Castellana"

La giovane studentessa del liceo scientifico, 16 anni, è stata scelta da una giuria composta da 15 sindaci e una giuria tecnica che hanno valutato la bellezza, l’eleganza e il portamento

Gaia Rigatuso

E’ la bellissima Gaia Rigatuso, rappresentante del Comune di Gangi, la nuova Dama dei Castelli di Sicilia 2018. Il concorso promosso dal Comune di Sperlinga, alla sua diciannovesima edizione, si è svolto ieri sera nella splendida cornice del Castello medievale incastonato nella roccia ed ha visto ancora una volta il Comune di Gangi conquistare la corona della "Castellana". A scegliere la giovanissima Gaia, 16 anni, studentessa del liceo scientifico di Gangi, con la passione per teatro e danza, è stata una giuria composta da 15 sindaci e una giuria tecnica che hanno valutato la bellezza, l’eleganza e il portamento delle 15 concorrenti che rappresentavano i Comuni provenienti da ogni angolo della Sicilia.

Il sindaco di Gangi Francesco Migliazzo congratulandosi con la giovane Gaia ha detto: “Sono orgoglioso, ancora una volta Gangi ha messo in mostra le sue bellezze, questa è stata un’occasione per promuovere l’immagine del nostro Borgo Più bello d’Italia, non poteva esser fatta miglior scelta, un ringraziamento va all’amministrazione comunale di Sperlinga che ogni anno ci ospita”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli spostamenti della turista bergamasca: "Ha girato per Palermo, indagini su dove è stata"

  • Coronavirus, primo caso a Palermo: turista di Bergamo è positiva

  • Rissa fuori dalla discoteca, ragazzo di 21 anni muore accoltellato a Terrasini

  • Coronavirus a Palermo, i contagiati tra i turisti bergamaschi salgono a tre

  • Coronavirus, Musumeci: "Sospensione lezioni nelle scuole di Palermo e provincia"

  • Incidente in autostrada a Tommaso Natale, morto un automobilista

Torna su
PalermoToday è in caricamento