Immagini e atmosfera anni '90, ex alunni del Borsellino si rivedono dopo 30 anni

Il tutto è stato possibile grazie a l'idea di due ex rappresentanti d'istituto del periodo 1990-95, Paolo Pianges e Nanni Longo. Il tributo agli ex studenti che non ci sono più

Centoquaranta ex alunni dell'Ipas, oggi istituto alberghiero Paolo Borsellino, si sono rivisti dopo 30 anni dal diplima. Il tutto è stato possibile grazie a l'idea di due ex rappresentanti d'istituto del periodo 1990-95, Paolo Pianges e Nanni Longo con il benestare del dirigente scolastico Caterina Buffa e la partecipazione del professore Giovanni D'Anna.

L'evento ha avuto inizio con la proiezione su un maxi schermo in aula magna di un video con immagini e fotografie di quel periodo. Presenti all'evento alcuni ex professori ormai attempati. Fra abbracci e commozione, gli ex alunni hanno trascorso la serata insieme anche a suon di musica, sulle di brani come "I migliori anni della nostra vita", "Notte prima degli esami", "Compagno di scuola".

"La commozione e l'emozione - racconta Nanni Longo a PalermoToday - erano palpabili in tutti i partecipanti, tant'è che da giorni non si parlava d'altro. All'evento in questione erano presenti ex alunni che oggi vivono in giro per il mondo: Portorico, Stati Uniti, Germania, Spagna, Inghilterra e Svizzera". La serata è poi proseguita con con un ricco buffet elaborato dagli alunni di oggi, con la sapiente direzione del professore D'Anna e i due aiutanti tecnici Carbonetti e Rizzo. Una serata impeccabile - dedicata anche ad ex alunni che non ci sono più come Andrea Zizza e Girolamo Fenech morti in incidenti stradali - grazie anche alla collaborazione dei ragazzi di sala e segreteria.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • Donna di 52 anni muore al Policlinico, tensione in ospedale: familiari sporgono denuncia

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • L'Arenella e lo Scotto da pagare: dallo "stigghiolaro" a Galati nella rete del racket

Torna su
PalermoToday è in caricamento