"Le chiamate arancine? Non vendetele", Antica Focacceria stoppata a Catania

Per non urtare la "sensibilità" dei catanesi niente arancine allo store della palermitana Focacceria San Francesco aperto da pochi giorni all'aeroporto Fontanarossa. Si è quindi deciso di offrire entrambe le varianti al medesimo prezzo

L'Antica Focacceria San Francesco a Fontanarossa

Si chiamano arancine e non arancini. Quindi per non urtare la "sensibilità" dei catanesi è stato consigliato lo stop alla vendita delle "palle ripiene di carne o burro" allo store della Focacceria San Francesco aperto da pochi giorni all'aeroporto di Fontanarossa.

Secondo quanto si legge sul giornale on line Cronachedigusto.it sono state messe nel conto possibili proteste. "Perché per loro questi pezzi di simbolo del cibo di strada siciliano, amate da Andrea Camilleri, vanno declinate al maschile. Ed in ogni caso lungi dall'idea di chiamarle arancini perché per i palermitani sarebbe uno sfregio al proprio orgoglio visto che l'Antica Focacceria San Francesco dal 1834 - ricorda il sito - è un vanto del capoluogo siciliano dove le arancine sono, per l'appunto, proposte al femminile. E dunque niente vendita degli arancini o delle arancine. Per la Sac (società che gestisce l'aeroporto ndr) meglio stare buoni e non provocare polemiche".

La proprietà di questa ormai catena di negozi di street food da pochi anni è interamente della Feltrinelli Editore ed oggi ha due negozi a Palermo (uno è ancora nella sede storica di via Paternostro nel capoluogo siciliano), due a Roma (uno a Fiumicino), tre a Milano, uno a Bergamo e uno a Brescia. Fiore all'occhiello sono per l'appunto le arancine (sul sito sono ovviamente al femminile), le panelle, il pane con la milza e altre ghiottonerie molto siciliane. Ora lo sbarco a Catania grazie a un bando della Sac, la società di gestione dello scalo, che ha messo a disposizione nel nuovo terminal 3 alcuni spazi per il food. Focacceria di San Francesco si è aggiudicata una delle aree insieme a Chef Express uno dei player più importanti nella somministrazione di food and beverage negli aeroporti italiani.

*Aggiornamento delle 16,10
Ma la polemica pare essersi subito placata. "Il punto vendita Antica Focacceria San Francesco di Catania, che sarà inaugurato ufficialmente il prossimo 17 dicembre - si legge in una nota dell'azienda - già oggi offre alla clientela entrambe le varianti del prodotto: “Arancino Catanese” e “Arancina Palermitana”, al medesimo prezzo al pubblico (2,50 euro). Il menù di Antica Focacceria è presente a Catania con tutte le sue specialità della tradizione". 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (46)

  • Perfetto!! Tanto io compro e mangio solo l'arancinA!! E non per essere presuntuoso, ma discendendo dalla forma dell'arancia che è femminile, non può che chiamarsi arancina...... poi i catanesi facciano ciò che vogliano, m'importa poco.....

  • Avatar anonimo di ilTafano
    ilTafano

    Giusto così! Par conditio anche nel cibo, altrimenti si sfocia nell'omofobia razzista e sciovinista, di stampo maschilista. Grande esempio di equità, idiozia e pessimo giornalismo...

  • Avatar anonimo di toto
    toto

    e no!!! le arancine...sono arancine......gli arancinio sono altra cosa, sono un marchio palermitano..............ad ogniuno il suo.......a catania hanno il pistacchio? bhe a palermo abbiamo le ARANCINE!!

  • Chiamatele ARANCI’....così non c cacate a MI’......!

  • A Verona vendono le arancine come arancini a 3euro a pezzo, ma sono la metà di quelle nostre e le mangiano con coltello e forchetta perchè si schifano a tenerle in mano addentandole; roba da piangere, ignoranti.

  • Cmq 2,50€ un arancino o un’arancina per me il problema è presto risolto. Zero

  • Comunque inevitabile che tale polemica nascesse al trove,a Catania poteva nascere e solo li,la verità è un altra,avete mai mangiato le arancine a Catania??? Intanto hanno poco di ????,infatti hanno molto più,di un frutto indefinito visto che sono a punta,ma hanno proprio poco o niente di arancina,visto che a mio parere il gusto è totalmente diverso

  • Hanno negoziato !!

  • mangiate...! femminili o maschili chi se ne frega, sono buoni/e!!

  • Che polemica idiota....

  • al singolare: va manciati Arancina. al plurale:va manciati rui Arancini.punto non si discute..e non si può venderla più di 2 euro oltre la reputo un furto.

  • Avatar anonimo di Salvatore
    Salvatore

    Vicenda incredibile e tipicamente italiana, un'azienda dopo aver avuto assegnato uno spazio in una struttura pubblica per vendere cibo pubblicamente e legalmente, dopo aver pagato il relativo affitto, dopo aver ristrutturato i locali e dopo aver assunto il personale è costretta a non vendere la propria merce per colpa di una vocale. Il titolare dell'azienda deve chiedere i danni.

    • Spero che i catanesi non siano per come si evince dalla lettura di tale articolo.

  • Finta diatriba. Articolo marchetta

  • Avatar anonimo di tony
    tony

    Dall' arancio,,,l'arancia,,,dal melo, la mela dall'albicocco,l'albicocca e dal fico?

    • Si dice i "fichi"; alberi e frutti, al femminile non esiste per evitare equivoci pruriginosi.

      • Vuol fare lo spiritoso...

    • Fico.

  • w l arancina....ovunque sarà così

  • cmq si chiamano arancine xché è derivato dalle forme delle arance quindi li hanno chiamate arancine dite a cronache di gusto e a tutti i catanesi che si leggono le proprie tradizioni siciliane ca siti chiu' duri da ciaca i Catania

  • Arancine tutta la vita......

  • Dopo questa dotta diatriba di semantica lessicale abbiamo appurato che il termine esstto è il seguente: ARANCINA, dunque con declinazione al femminile in quanto imitazione dall'originale ARANCIA.

  • la cosa assurda è che malgrado sia, nella città dove si svolgono le storie di Montalbano i ragusani le chiamano arancine come da noi a palermo e non arancini

    • No.

  • Avatar anonimo di I Siciliani
    I Siciliani

    trovata pubblicitaria senza dubbio per far parlare di se', ormai sono queste le tecniche di marketing, creare polemiche (assolutamente inutili) per vendere e fare soldi

    • Ma non è questo il caso..

  • Mamàààààààààà! 'Un zzi po sientiri!..."Stoppata" intendo dire...

  • grande problema da discutere in commissione europea in presenza dei maggiori vertici mondiali di tutte le grandi nazioni.

  • l'arancino e' un piccolo arancio cioe' un piccolo albero d'arancio ,l'arancina e' una piccola arancia come deve essere, bo

  • I catanesi devono rompere le 'arancine' anche fuori lo stadio

  • Avatar anonimo di Mauro
    Mauro

    W palermo e Catania è tutta la SICILIA

  • Il termine corretto è "ARANCINA" al femminile perchè ci si riferisce al frutto "ARANCIA" che è femminile e di cui ne rappresenta la forma. Il termine errato è "ARANCINO" al maschile che si riferisce all'albero "ARANCIO" e di cui non ne rappreseta asdolutamente le forme neanche sotto forma di Bonsai. Perciò cari amici catanesi fatevene una ragione, avete torto; se poi siete affezionati a questo termine, contenti voi contenti tutti.

  • Questi sono paesani! Mangiano il cavallo e hanno le macellerie equine. Noi le chiamiamo arancine perché ci riferiamo al frutto, loro arancino perché gli piace pensare al tronco...

    • E quindi?

      • Grande????

        • Piccolo????

  • pirlate

  • Avatar anonimo di El Mud
    El Mud

    Eh, peccato che la lingua italiana e quella siciliana gli diano torto. Zaurdi.

  • Mo ande' a laura barbun.....

Commenti meno recenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Palermo-Mirri: fumata nera, spunta un’offerta da 50 milioni per rilevare il club

  • Sport

    Brignoli fa mea culpa: "Inutile nascondersi, ho sbagliato"

  • Cronaca

    Banda spacca vetrine di nuovo in azione: colpo messo a segno nella gioielleria Sutera

  • Cronaca

    Esplosione davanti al cimitero Sant'Orsola, a fuoco un fioraio in via Parlavecchio

I più letti della settimana

  • "Figurati se prendiamo una da Palermo", mail inviata per errore scatena polemica

  • Video porno con ragazzine dietro la scomparsa: "Maiorana morti per i ricatti che il padre organizzava"

  • La nuova mafia a Palermo, ecco chi comanda: "Quindici mandamenti gestiti da 81 famiglie"

  • Spaccio alimentare, filiali chiuse a Palermo: "Stipendi in ritardo, famiglie nel dramma"

  • Folle notte alla Vucciria, medico preso a pugni: "Amo la mia Palermo ma forse andrò via..."

  • Assalto al reddito di cittadinanza: a Palermo boom di finti divorzi per scroccare il sussidio

Torna su
PalermoToday è in caricamento