Come il Coronavirus "irrompe" nei nostri sogni: la ricerca di due psicologhe di Palermo

L'obiettivo di "Sogni in quarantena" è quello di comprendere l'impatto che l'epidemia da Covid-19 ha avuto sul sonno e sui sogni: si tratta di un questionario che sarà utilizzato per scopi scientifici

"Sogni in quarantena". Si chiama così una ricerca partita da due psicologhe di Palermo, Donatella Taverna e Andreina Giustiniani, sotto la supervisione di Ferdinando Testa, psicoanalista junghiano del Centro italiano di psicologia analitica (Cipa) di Catania, che ha già raccolto 300 sogni degli italiani da Nord a Sud nella Penisola in tempo di Pandemia.

"Vogliamo mettere in evidenza i sogni relativi all'inconscio personale e all'inconscio collettivo fatti da persone provenienti da tutta il Paese. Vogliamo mettere in correlazione - spiega Testa - gli aspetti legati alla creatività, stando più in casa, e alla qualità del sonno in relazione ai sogni svolti".

L'obiettivo di "Sogni in quarantena" è di comprendere l'impatto che l'epidemia da Covid-19 ha avuto sul sonno e sui sogni. È un questionario in modo anonimo, che sarà utilizzato per scopi scientifici. "I sogni, nella teoresi junghiana contengono degli elementi appartenenti alla psiche collettiva, quindi al collettivo, ed è possibile comprenderli lavorando ed interpretando le immagini che si manifestano come simboli. Ti chiediamo pertanto - scrivono gli autori nella presentazione del progetto - di compilare questo questionario che ti impegnerà una decina di minuti, raccontandoci i tuoi sogni degli ultimi giorni. Puoi raccontarci uno o più sogni, l'importante è che siano stati 'sognati' nelle ultime 3 settimane. Ti chiediamo anche di tenere conto del tuo stato psichico attuale e della tua attuale situazione di vita quotidiana. Anche se i sogni che ci racconterai possono riguardare qualsiasi notte, ti chiediamo di compilare un questionario del sonno riguardo a come hai dormito ieri sera".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dati saranno coperti da segreto professionale e "per quel che concerne il trattamento dei propri dati personali e sensibili raccolti nell'ambito del presente studio - concludono - questi saranno trattati ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali, dal Regolamento Europeo sulla Privacy, Decreto Legislativo 101/2018".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sembra un'ape ma non è, in estate arriva il bombo: come riconoscere questo insetto

  • Incidente tra via Libertà e via Notarbartolo, medico cinquantenne muore dopo 10 giorni

  • Prima un'erezione di 4 ore, poi la morte: come riconoscere il velenosissimo ragno delle banane

  • Appalti, scommesse e pizzo: undici arresti per mafia tra Noce e Cruillas

  • Folla senza mascherina al Berlin, scatta chiusura: "Denunciato il titolare"

  • Mafia, colpo al mandamento della Noce: ecco i nomi degli 11 arrestati

Torna su
PalermoToday è in caricamento