Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Applausi e clacson contro il Coronavirus: anche Palermo ringrazia gli operatori sanitari

Flash mob alle 12 in punto: tutti affacciati ai balconi per ringraziare il personale medico e paramedico impegnato negli ospedali per combattere l'emergenza. C'è anche chi canta "Bella Ciao"... Poi parte di nuovo l'inno di Mameli

 

Puntuale come un orologio svizzero, anche a Palermo, allo scoccare di mezzogiorno, è partito dalle finestre e dai balconi dei palazzi un lungo applauso di ringraziamento per il personale medico e paramedico impegnato negli ospedali e di tutti gli italiani provati dall'emergenza coronavirus. 

"Un gesto semplice per unire le nostre mani". Questo il messaggio girato su social e chat che ha dato il via al flash mob di solidarietà nei confronti degli operatori sanitari. C'è anche chi ha cantato Bella Ciao o ha intonato l'inno di Mameli. Gli automobilisti si sono uniti al flash mob suonando i clacson.

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento