"Ogni malato di leucemia ha la sua buona stella”, Confcommercio e Ail insieme per la ricerca

Torna l'iniziativa per raccogliere fondi, tramite la vendita delle Stelle di Natale, contro le leucemie e per sostenere i servizi di accoglienza dei malati e dei loro familiari. Tutte le informazioni per aderire

Confcommercio Palermo attiva al proprio interno la macchina della solidarietà e "sposa" per il terzo anno consecutivo l’iniziativa dell’Ail Palermo dal titolo “Ogni malato di leucemia ha la sua buona stella” che, attraverso la vendita delle Stelle di Natale, opera per raccogliere fondi per la ricerca contro le leucemie e per sostenere i servizi di accoglienza dei malati e dei loro familiari.

L’iniziativa a sostegno della campagna Ail è stata presentata questa mattina, in Confcommercio Palermo, dalla presidente Patrizia Di Dio, dal presidente Ail Palermo-Trapani Pino Toro, dal presidente dell’associazione dei Fioristi di Confcommercio Palermo Gioacchino Vitale e dal presidente dell’Associazione pubblici esercizi Antonio Cottone. 

Le associazioni dei fioristi e dei pubblici esercizi di Confcommercio Palermo si sono già attivate per promuovere la vendita delle Stelle. Il meccanismo è semplice: i fioristi che hanno aderito all’iniziativa (vedi elenco in basso) potranno effettuare la vendita diretta per conto dell’Ail o anche la “prevendita” attraverso l’emissione di un buono che darà diritto a ogni acquirente di ritirare poi la pianta in uno dei tradizionali gazebo dell’Ail. Analogamente, sarà possibile pagare in uno dei centri Ail e poi ritirare la Stella di Natale in uno dei negozi che aderiscono all’iniziativa. Il contributo per una Stella sarà anche quest’anno di 12 euro. L’associazione fioristi, presieduta da Gioacchino Vitale, ha garantito una maggiore presenza dei punti vendita nei centri in provincia di Palermo.

Fipe, associazione dei pubblici esercizi guidata da Antonio Cottone, supporterà l’iniziativa: nei bar che hanno aderito verranno offerti caffè e cornetti a chi dimostrerà di avere già acquistato una Stella, previsti altri omaggi e sconti nei ristoranti. Fioristi e pubblici esercizi avranno la possibilità di diventare “esercizio solidale Ail”.

“La solidarietà è uno di quei valori del vivere civile che Confcommercio Palermo è impegnata a promuovere - ha spiegato Patrizia Di Dio -. Siamo felici di offrire il nostro piccolo contributo all’Ail per la diffusione di una iniziativa concreta e ormai entrata nella tradizione. Il supporto dei fioristi di Confcommercio renderà più capillare la rete vendita delle Stelle di Natale e permetterà maggiori incassi per l’associazione che svolge un’azione meritoria”.

"Questa collaborazione - aggiunge Pino Toro, presidente Ail Palermo - Trapani - è utile per un coinvolgimento delle forze produttive della città nei confronti delle emergenze sociali che l'Ail cerca di affrontare, potenziando l'accesso alle terapie delle fasce più fragili e l'accoglienza dei malati fuori sede e dei loro familiari. La nostra campagna delle Stelle ha al primo posto il sostegno della ricerca scientifica, che sta portando a grossi risultati per combattere le malattie ematologiche e che l'opinione pubblica deve sostenere".

Fioristi convenzionati

Angela Altadonna: via Campolo 36 Palermo; Atelier Giuseppe Caramola: via Sciuti 104 B/C, Palermo; Atmosphere di Giovanni Brancato: via Crispi 117, Palermo; Brusca Fiori di Vito Brusca: corso Calatafimi 666, Palermo; Fiori Fontana: via della Repubblica 2, Villabate; Flowerstore di Orobello Germana: via Vittorio Emanuele 26, Bolognetta; Gaspare Serra piante e fiori: via Vittorio Emanuele Orlando 339, Terrasini; Il Fiorista dei fratelli Brancato: piazza Nascè 1, Palermo; Medinilla Flowers di Tonj Cammarata: via Venero 17, Monreale; Michelangelo fiorito di Sagone Lorenzo: viale Michelangelo 486, Palermo; Pamela Flowers: via Libertà 48, Finale e via Caduti in guerra 70, Pollina; Sampognaro Marianna Fiori: corso Umberto 38, Caccamo; Spazio Verde di Elena Leva: via Kastriota 230/232, Piana degli Albanesi; Tararà “Flower Shop”: via Armando Diaz 86, Termini Imerese; Villabate Fiori F.lli Di Peri: via Guglielmo 42, Villabate; Vitalflora di Gioacchino & Angelo Vitale: corso dei Mille 585, Palermo; Vitalflor di Benedetto Vitale: via del Visone 2/B (viale Regione Siciliana svincolo Bonagia), Palermo. 

Attività solidali

Ajoma; Bar Rosanero; Bocum; Buatta; Camus; Ciccio in pentola; Ciccio passami l’olio; Gagini; La Braciera Ristorante; La Braciera Presso Villa Lampedusa; Luci e calici; Osteria Ballarò; Osteria Vespri; Quattroventi Comfort Food; Rosanero Ventisettembre; Trattoria Al Cancelletto; Trattoria Ai Normanni; Villa Costanza

Gazebo Ail

Via delle Croci; via generale Magliocco; piazza Verdi; viale Strasburgo; via Leonardo da Vinci; piazza Unità d’Italia; corso Calatafimi.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo protagonista, prevista "tempesta violenta": diramata allerta meteo gialla

  • La lettera: "Silvana Saguto ci hai tolto tutto, tu mangiavi sempre al ristorante e noi un pezzo di pane"

  • Folle serata allo Sperone, litiga con la moglie per i Sofficini e viene arrestato

  • L'arancina più buona a Palermo, gara alla vigilia di Santa Lucia: vince il Bar Matranga

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Torna a casa e lo trova in camera da letto: ladro arrestato mentre si cala dalla grondaia

Torna su
PalermoToday è in caricamento