Petralia in festa, una targa celebra l'elezione a borgo più bello d’Italia

E' stata consegnata al sindaco Pietro Macaluso dall'assessore regionale al Turismo, Sandro Pappalardo. L’esponente della Giunta Musumeci si è complimentato con il primo cittadino per il traguardo raggiunto che apre nuovi scenari

Continua la festa a Petralia Soprana per il titolo di "Borgo dei borghi d’Italia". Anche la Regione ha celebrato il risultato con la consegna, a margine del convegno su Turismo e Cultura a Palazzo Riso, di una targa al sindaco Pietro Macaluso da parte dell’assessore regionale al Turismo Sandro Pappalardo. L’esponente della Giunta Musumeci si è complimentato con il primo cittadino per il traguardo raggiunto che apre nuovi scenari dal punto di vista turistico per Petralia Soprana. 

“Siamo contenti per questo riconoscimento che ci ha voluto tributare l’assessore Pappalardo – ha affermato il sindaco Macaluso – che sottolinea l’importanza del titolo che abbiamo conquistato. Essere diventati Il Borgo più bello d’Italia ci proietta in un “mondo nuovo” che rende merito a Petralia Soprana, alle sue bellezze, alla sua storia millenaria. Siamo orgogliosi di questo risultato perché assieme al nostro paese ritengo che abbia vinto l’intero territorio madonita e la tutta Sicilia".
 

Potrebbe interessarti

  • A cena fuori con tutta la famiglia, quali sono le pizzerie e i ristoranti bimbo-friendly a Palermo

  • Abitare sostenibile, quando il cappotto termico a casa ti salva l'estate e il portafogli

  • Parrucche e trucco per chi affronta la chemio, La Maddalena inaugura "La stanza del sorriso"

  • Menopausa, quali sono i rimedi naturali che le signore palermitane dovrebbero seguire

I più letti della settimana

  • Vedono donna sola in casa e provano a violentarla: lei urla, marito la salva a suon di cazzotti

  • Tramonta il sogno cinese, crolla l'impero Z&H: sequestrati 7 centri commerciali

  • Lutto nel mondo del tifo palermitano, morto ultras della Curva Nord Inferiore

  • Clamoroso: il Palermo non è riuscito a iscriversi al campionato di serie B

  • Incendio sulla Palermo-Sciacca, pullman dell'Ast divorato dalle fiamme

  • Il boss arrestato: "Mi tolgo il cappello davanti al figlio di Riina"

Torna su
PalermoToday è in caricamento