Si chiude Manifesta, Orlando "zappatore" allo Zen: "Palermo è cambiata"

Per celebrare la conclusione della manifestazione erano presenti, nel giardino realizzato in via Primo Carnera, il Sindaco e il paesaggista e filosofo Gilles Clément

Orlando nel giardino dello Zen

Una cerimonia allo Zen per celebrare la conclusione di Manifesta 12, nel giardino realizzato in via Primo Carnera. Presenti, oltre al Sindaco, il paesaggista e filosofo Gilles Clément ispiratore del tema del "Giardino Planetario" per la biennale, nonché lo staff di Coloco, quello di Zen Insieme e di tutta la comunità che ha realizzato il progetto "Becoming Garden". All'iniziativa ha partecipato anche l'assessore alla Cultura, Andrea Cusumano.  

"La straordinaria Biennale internazionale, che ha vissuto la vita della città di Palermo e che ha messo insieme un grande studioso di botanica francese come Gilles Clément con i ragazzi e i cittadini dello Zen, - ha dichiarato il sindaco - è la conferma di come la cultura non può restare chiusa soltanto in alcuni salotti che, peraltro, spesso non sanno cogliere il senso complessivo del cambiamento di questa città. Una città che accoglie tutti in un giardino planetario, per usare un'espressione di Clément; una città che dallo ZEN a Romagnolo vuole essere protagonista del proprio cambiamento e per questo riconosce i diritti di tutti e di tutte, e fa dell'accoglienza e del dialogo il proprio punto di riferimento".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (11)

  • Avatar anonimo di Giovanni
    Giovanni

    Al signo'Ollando interessano solo clandestini e migranti che sono il suo bacino elettorale più qualche scimunito di palermitano che gli va ancora dietro. Quando sarà a Ollando lo faranno santo e gli intitoleranno qualche trazzera dello zen 2.

  • Che Palermo sia cambiata ce ne siamo accorti tutti. Anche alla fine della Seconda Guerra Mondiale gli americani riuscirono ad ottenere, su Palermo, cambiamenti analoghi a quelli ottenuti da Orlando, ed ianche con maggior rapidità; certo, ad onore di Orlando bisogna dire che gli americani erano avvantaggiati dall'uso dei bombardieri B17...

  • Avatar anonimo di pietro
    pietro

    forse si sta preparando per il suo prossimo lavoro.  va zappa  ollando  

  • Forse una piantina di marijuana era più indicata...

  • E' cambiata nella fantasia sua oltre dei suoi elettori. (Che sono peggio di lui)

  • Avatar anonimo di Klauss
    Klauss

    Insomma...fa L apripista alle manifestazioni dei bersaglieri...presiede a tutte le gare sportive di Running..adesso zappa pure...ma come fa a essere accussi grosso???

    • Quella é una malattia che si chiama sbutramento cronico.

  • Questo non legge Palermotoday. Anzi, non legge.

  • nie ù viziu ru palermitani 2 travagghianu e unu talia Orlando travagghia così ti nobiltà

  • Ollanno, non devi zappare, DEVI STUPPARE LE FUGNATURA.

  • Avatar anonimo di Manola
    Manola

    Ogni cosa che fa non serve a niente.

Notizie di oggi

  • Sport

    Dramma Palermo: si schianta contro l'ultima in classifica e il Lecce allunga

  • Cronaca

    Picchiato mentre fa jogging in via Maqueda, Pasqua da dimenticare per un 44enne

  • Cronaca

    "C'è una rissa in strada", interviene la polizia: arrestato 47enne con un fucile in auto

  • Cronaca

    Maltempo e vento a Pasquetta: alberi caduti in strada, scoperchiate verande e tettoie

I più letti della settimana

  • "La mafia è stata decapitata, Palermo non permetterebbe mai a Messina Denaro di fare il capo"

  • Omicidio in zona via Notarbartolo, strangola la compagna dopo una lite e si costituisce

  • Uccisa dal compagno perché si è rifiutata di fare sesso: "L'ho strozzata con tutta la forza"

  • Incidente in via Lanza di Scalea, auto contromano si schianta contro moto: due feriti

  • Cala in lutto, stroncato da un infarto Giovanni il posteggiatore: "Era un uomo buono"

  • Maltempo e vento a Pasquetta: alberi caduti in strada, scoperchiate verande e tettoie

Torna su
PalermoToday è in caricamento