Lo chef Gioacchino Sensale rappresenterà la cucina italiana in Venezuela

L'Ambasciatore del Gusto, originario di Capaci, dal 18 al 24 novembre sarà ospite dell'Ambasciata Italiana a Caracas in occasione della “Settimana della Cucina Italiana nel Mondo”

Lo chef Gioacchino Sensale

E' orgoglioso della sua nuova missione: rappresentare la cucina italiana in Venezuela. L'Ambasciatore del Gusto, lo chef Gioacchino Sensale, originario di Capaci (38 anni), dal 18 al 24 novembre sarà ospite dell'Ambasciata Italiana a Caracas in occasione della “Settimana della Cucina Italiana nel Mondo”. Forse è lo stesso destino che lo riporta nella terra nella quale è nato 38 anni fa, proprio a Caracas. Tema di questa IV edizione “Educazione Alimentare: Cultura del gusto”. La Settimana della Cucina Italiana nel Mondo vede la Rete diplomatico-consolare e degli Istituti Italiani di Cultura impegnata a proporre un gran numero di eventi in tutto il mondo per promuovere all’estero la cucina italiana di qualità e i prodotti agroalimentari.

“Andrò in Venezuela come ambasciatore della cucina italiana nel mondo – dice lo chef Sensale – portando nei piatti l'amore per la mia Terra. Una storia che lega profumi e tradizioni intramontabili. Infatti – spiega – non mancheranno le arancine e le altre prelibatezze della mia Sicilia, un menù tutto da gustare che non voglio svelarvi”. Chiamato per realizzare cene ma soprattutto condurre masterclass tematiche, intervenire a tavole rotonde istituzionali, conferenze stampa e talk con il grande pubblico, l'Ambasciatore del Gusto si
impegna, assieme agli altri componenti dell'Associazione, per la promozione del “saper fare italiano” in cucina, con particolare attenzione al tema scelto per la Settimana 2019.

Nei suoi piatti l'Ambasciatore del Gusto mette insieme tecnica e passione, estro e rigore. Una cucina misuratamente creativa, capace di esaltare le materie prime, grazie ad un forte legame con il territorio. L’impronta estera, frutto delle sue ricche esperienze, si avverte. Ma nei suoi piatti risalta il patrimonio gastronomico del territorio, da cui attinge sapori dalla assoluta pienezza e dall’uso sapiente di tecnica e passione. Secondo Sensale “L’ingrediente segreto sta nell’amore che metti nelle cose che fai. Una sintonia di sapori, profumi, colori che unendosi connettono il cuore di chi dona e di chi consuma, generando l’emozione di un assaggio”. 

Gli ambasciatori del gusto impegnati

Triplice destinazione per la Presidente Cristina Bowerman chiamata a Shanghai, a Budapest e a Instabul dove incontrerà gli Ambasciatori Claudio Chinali e Francesco Pucci. Il siciliano Gioacchino Sensale partirà alla volta di Caracas (Venezuela), Salvatore Avallone lascerà la sua Baronissi per raggiungere il Guatemala mentre altri due campani, Alfonso e Mariella Caputo, approderanno a Pretoria (Sudafrica). Luigi Nastri sarà impegnato prima a Pechino e poi negli Usa con doppia data a Miami e Atlanta. A Los Angeles ci sarà Barbara Pollastrini. Stefano Guizzetti porterà il sapore della sua Parma a Mosca, Eugenio Boer raggiungerà l’Irlanda mentre Leandro Luppi renderà protagonista la tradizione veneta in Scozia. 

Gioacchino Sensale chef-7Gioacchino Sensale

Nel corso della sua carriera lo chef è stato insignito di diversi riconoscimenti tra i quali del premio “Orgoglio siciliano” conferito dalla S.I.E. Due volte Medaglia d’oro e titolo di campione d’Italia assoluto agli Internazionali d’Italia con il Culinary Team, e un argento ai Mondiali di cucina a Lussemburgo. Componente NIC biennio 2010 - 2012 (Nazionale Italiana Cuochi). Consulente chef in prestigiosi alberghi e ristoranti. Tecnico di laboratorio in un istituto alberghiero e docente presso la Città del Gusto, la scuola del Gambero Rosso e Be-Chef a Palermo e Blu Lab Academy di Aci Sant’Antonio (Ct). Gioacchino Sensale fa parte della prestigiosa associazione Euro-Toques. Inoltre, ha conseguito l’attestato di riconoscimento del “World Association of Chefs Societies”.

Esperto in dessert al cioccolato per ristorazione gourmet, attestato conseguito presso “Ecole du grand chocolat”. Ha partecipato ad Expo Milano in qualità di Chef testimonial della Sicilia. Ha rappresentato la Sicilia alla cena annuale 2019 degli Ambasciatori del Gusto a Palazzo Caracciolo, Napoli. Attento alle tematiche sociali, l'Ambasciatore del gusto ha partecipato alla cena di beneficenza “Fundraising Dinner 2019” a Radicepura a Giarre, a sostegno della ricerca contro la fibrosi cistica. Gioacchino Sensale è da poco tornato da Napoli dove, per la prima volta, si è tenuta la cena a scopo benefico organizzata dagli Ambasciatori del gusto, che ha visto una delegazione di venti chef italiani: dieci campani e dieci provenienti dal resto d'Italia. Sensale è stato chiamato a rappresentare la Sicilia. In giuria al Gelato Festival World Master 2021 il campionato mondiale – presso la Master Academy Antonino Galvagno - che ha portato i migliori maestri gelatieri da tutto il mondo a gareggiare per un posto sull’Olimpo dei gelati. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pitrè, muore travolto da uno scooter mentre passeggia con il cane

  • "C'è un uomo con un mitra sotto braccio!": panico alla Cala, arrivano le squadre speciali

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

Torna su
PalermoToday è in caricamento