Argento per il Culinary team Palermo ai campionati di cucina italiani

Le gare, organizzate ogni anno dalla Federazione Italiana Cuochi, si sono svolte a Rimini all’interno della manifestazione “Beer Attraction”

Il Culinary Team Palermo ha conquistato la medaglia d’argento ai Campionati della Cucina italiana. Le gare, organizzate ogni anno dalla Federazione Italiana Cuochi, si sono svolte a Rimini all’interno della manifestazione “Beer Attraction”, sezione “Food Attraction”, presso il Rimini Expo Centre Italy. Si tratta di un grande evento annuale che vede sfidarsi migliaia tra cuochi professionisti, pasticceri e giovani allievi degli istituti alberghieri.

L’associazione Provinciale cuochi e pasticceri di Palermo ha partecipato all’evento con una squadra formata da 10 chef guidati da Salvatore Cambuca, team manager e Fabio Armanno, capitano della squadra.

La medaglia è arrivata nella prova della cucina calda che prevede la preparazione in diretta di un menù per 45 persone composto da tre portate: Starter - Main course e Dessert. Nei giorni scorsi il menù vincente era stato anche presentato durante una serata a tema presso il ristorante “Balata” di via Roma 218. Il percorso gastronomico iniziava con la portata “Sentori”, un antipasto di pesce con ortaggi e verdurine, proseguiva con “Campagnola”, una “Diversificazione di anatra in cotture e consistenze” e terminava con “Luce del territorio”, Dessert fresco con frutti tipici del territorio. 

Il menù è stato tanto apprezzato da riuscire a ottenere anche il Premio della critica giornalistica. Un traguardo importante per gli chef palermitani che incrementano il proprio medagliere e che si distingue per l’originalità dei suoi piatti sempre rispettosi della tradizione, attenti alla scelta delle materie prime di alta qualità e con uno sguardo ammiccante all’innovazione gastronomica. 

“Un risultato meritato - ha dichiarato spiega lo chef Cambuca – grazie agli sforzi ed alla complicità che si è creata fra i membri della squadra. I sacrifici degli ultimi mesi, fatti di prove e confronti all’interno dell’associazione e anche con il pubblico, hanno portato i loro frutti con questo meritato risultato”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • Donna di 52 anni muore al Policlinico, tensione in ospedale: familiari sporgono denuncia

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • L'Arenella e lo Scotto da pagare: dallo "stigghiolaro" a Galati nella rete del racket

Torna su
PalermoToday è in caricamento