San Valentino, Antica Pasticceria “Da Josè” gesto contro lo spreco: “Cofanetti solo di cioccolato"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Un gesto d’amore nel giorno di San Valentino. Contro lo spreco di plastica e materiali nocivi all’ambiente realizza una linea di cofanetti interamente di cioccolato per custodire le praline scelte dagli innamorati. Non si butterà nulla, sarà tutto commestibile. L’idea è del giovane Pastry Chef Giuseppe D’Amico dell’Antica pasticceria “Da Josè”, in via Messina Marine, 267 a Palermo. Una linea originale realizzata con il fratello Gabriele, che assieme portano avanti, unendo tradizione e innovazione, l’arte pasticcera ereditata da due generazioni: dal nonno Giuseppe e dal padre Cristofaro Pietro.

Cioccolatini a forma di cuore rappresentano un vero e proprio peccato di gola. Ce n’è per tutti i gusti: dal cioccolato finissimo extrafondente a quello al latte e bianco. Al loro interno è racchiusa una crema al pistacchio di Bronte, cioccolato bianco, caffè, liquore, e non solo. Elementi destinati all’esaltazione dei sensi. “Abbiamo voluto rendere omaggio all’amore con un gesto d’amore – affermano i due fratelli pastry chef - rendendo tutto commestibile e che non gravasse alle tasche degli innamorati. In questo modo le coppie acquisteranno un prodotto per intero, senza l’ingombrante scatola che il più delle volte contiene solo qualche pralina”.

Torna su
PalermoToday è in caricamento